Accogliere, accompagnare e integrare i migranti
Riflessioni di Papa Francesco

Accogliere, accompagnare e integrare i migranti

Papa Francesco, incontrando gli studenti della Università Roma Tre, invita a mettere al centro il dialogo e l’ascolto, che sono gli elementi costitutivi della Università, tanto necessari nella società moderna, per fare in modo che le migrazioni diventino una sfida per crescere reciprocamente e non un pericolo dal quale difendersi.

Cosa faccio perché non sia versato più sangue nel mondo?
Riflessioni di Papa Francesco

Cosa faccio perché non sia versato più sangue nel mondo?

Papa Francesco, nell’omelia di oggi, durante la celebrazione della Santa Messa in Casa Santa Marta ha sottolineato come sia compito di ogni persona “custodire la pace“, poiché tutti “siamo coinvolti in questo“. In tal senso, al termine della propria riflessione, ha invitato i fedeli presenti a domandarsi: “Cosa faccio perché non sia versato più sangue nel mondo?“.

Sull'esempio di Gesù siate cristiani di sostanza e non di facciata
Riflessioni di Papa Francesco

Sull’esempio di Gesù siate cristiani di sostanza e non di facciata

Papa Francesco, nell’Angelus di oggi, spiegando parte del Discorso della montagna (Mt, 5,17-37) sottolinea come Gesù non si fermi ai formalismi, ma manifesta le finalità originarie della Legge data da Dio all’uomo e ne adempie gli aspetti autentici. In tal senso il Santo Padre ha invitato i cristiani presenti in Piazza San Pietro a non “essere cristiani non “di facciata”,…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

Dio ha creato la donna perché tutti noi avessimo una madre

Papa Francesco, durante l’omelia del mattino di oggi, in Casa Santa Marta, ha messo in guardia i fedeli dallo sfruttare le donne, atteggiamento questo che “distrugge l’armonia di Dio“, e, al contempo, ha invitato a non considerare la donna solo dal punto di vista funzionale, ma ad aprire gli occhi e allargare gli orrizonti, riconoscendo il vero valore delle donne:…

Continua a leggere

Cosa faceva Dio prima di creare il mondo? Amava!
Riflessioni di Papa Francesco

Cosa faceva Dio prima di creare il mondo? Amava!

Papa Francesco ha focalizzato l’omelia della Santa Messa di oggi sulla “preghiera di lode, la preghiera di gioia, la preghiera che ci dà l’allegria della vita cristiana“. È questa una preghiera tante volte dimenticata dal cristiano, non solo perché poco riconoscente verso Dio, ma, come succedeva per i dottori della legge ai tempi di Gesù, perché incapaci di aprirsi alla…

Continua a leggere