Routine, comodità, insensibilità raffreddano il cuore
Riflessioni di Papa Francesco

Routine, comodità, insensibilità raffreddano il cuore

Il Congresso Apostolico Europeo della Misericordia, in corso in questi giorni a Roma, è sicuramente uno dei momenti più importanti di questo Anno Santo della Misercordia: si tratta di un Congresso organizzato in parallelo con il giubileo delle persone che aderiscono alla spiritualità della Divina Misericordia e che si concluderà il prossimo 4 aprile 2016, vedendo come appuntamenti pubblici anche…

Continua a leggere

La Misericordia di Dio cancella il peccato alla radice
Riflessioni di Papa Francesco

La Misericordia di Dio cancella il peccato alla radice

Con la meditazione di oggi, pronunciata durante la Udienza Generale e centrata sul Salmo 51, chiamato Miserere, Papa Francesco ha concluso la serie di catechesi sulla misericordia ispirate al Vecchio Testamento: messaggio centrale della riflessione del Pontefice il fatto che la Misericordia cancella il peccato, “non nasconde il peccato, ma lo distrugge e lo cancella; ma lo cancella proprio dalla…

Continua a leggere

Lasciamoci riconciliare con Dio, che è Misericordia
Riflessioni di Papa Francesco

Lasciamoci riconciliare con Dio, che è Misericordia

A guidare la riflessione del Papa, dei membri della Curia e dei fedeli presenti durante la Celebrazione della Passione del Signore, nel Venerdì Santo 2016, è stato padre Cantalamessa, predicatore della Casa Aostolico, il quale ha sottolineato come la Misericordia di Dio per secoli sia stata vista come l’eccezione alla rigidità dei comandamenti: la Misericordia, invece, è il modo normale…

Continua a leggere

Anche nelle situazioni difficili, Dio vi è sempre vicino
Riflessioni di Papa Francesco

Anche nelle situazioni difficili, Dio è sempre vicino

Papa Francesco durante l’Udienza Generale di oggi ha parlato della relazione che vi è tra Misericordia e Consolazione: ispirandosi ai capitoli 30 e 31 del libro del profeta Geremia, capitoli denominati anche “Libro della Consolazione”, il Vescovo di Roma ha sottolineato come “la consolazione del Signore è ‎vicina a chi sa attraversare la dolorosa notte del dubbio, aggrappandosi e ‎sperando nell’alba…

Continua a leggere

Papa Francesco spiega l'episodio dell'adultera
Riflessioni di Papa Francesco

Papa Francesco spiega l’episodio dell’adultera

Il brano dell’adultera, narrato nel Vangelo di questa Quinta Domenica di Quaresima  (Gv 8,1-11), è stato al centro della riflessione di Papa Francesco all’ora dell’Angelus domenicale: rivolgendosi ai numerosi fedeli accorsi in Piazza San Pietro, dove con l’occasione è stata distribuita anche – al termine del momento di preghiera – una copia del Vangelo di Luca, il Vescovo di Roma…

Continua a leggere

L’amore non sono parole, sono opere e servizio
Riflessioni di Papa Francesco

L’amore non sono parole, sono opere e servizio

Al centro dell’udienza giubilare di oggi, sabato 12 marzo 2016, la relazione tra Misericordia e Servizio: Papa Francesco commentando il brano relativo alla lavanda dei piedi ha sottolineato come proprio grazie a questo gesto Gesù indichi “ai suoi discepoli il servizio come la via da percorrere per vivere la fede in Lui e dare testimonianza del suo amore“.

Il bene possibile domani conta più del male ieri
Riflessioni di Papa Francesco

Il bene possibile domani conta più del male ieri

Nella mattinata di oggi, durante gli Esercizi Spirituali 2016, padre Ermes Ronchi ha messo al centro della propria meditazione il passo evangelico dell’adultera perdonata da Gesù: questo brano, ignorato per molti secoli dalle comunità cristiane, ci mostra il vero volto di Dio, che è quello che vedremo sulla croce, “un Dio nudo, in croce, che perdona” e non “Dio giudice…

Continua a leggere

Chiediamo la grazia che il nostro cuore non si indurisca
Riflessioni di Papa Francesco

Chiediamo la grazia che il nostro cuore non si indurisca

  Papa Francesco durante l’omelia della Santa Messa di oggi, in Casa Santa Marta, ha sottolineato come il cristiano debba costantemente mantenere aperta la porta del proprio cuore per permettere alla Misericordia di Dio di entrare: chi ha un cuore chiuso, ha detto Francesco, finisce col trasformarsi in un giudice dei fratelli, capace solo di vedere gli errori altrui e…

Continua a leggere

La carità è la bussola che orienta la nostra vita
Riflessioni di Papa Francesco

La carità è la bussola che orienta la nostra vita

“Carità e misericordia sono strettamente legate, perché sono il modo di essere e di agire di Dio: la sua identità e il suo nome“, ha detto Papa Francesco ai membri del Congresso Internazionale per il 10.mo anniversario della Deus caritas est di Benedetto XVI, la prima lettera enciclica del Papa Emerito, e che, particolarmente in questo Anno Santo ci invita “a…

Continua a leggere

Dove portano ricchezza e potere senza misericordia
Riflessioni di Papa Francesco

Dove portano ricchezza e potere senza misericordia

Papa Francesco, durante l’Udienza Generale di oggi, 24 febbraio 2016, riprendendo le proprie catechesi sulla misericordia ha parlato della connessione tra Misericordia e Potere: prendendo spunto dall’episodio biblico della vigna di Nabot, descritto nel Primo Libro dei Re, il Santo Padre ha spiegato “dove porta l’esercizio di un’autorità senza rispetto per la vita, senza giustizia, senza misericordia” e “a cosa…

Continua a leggere

Riscopriamo la bellezza di professare la fede nel Signore Gesù
Riflessioni di Papa Francesco

Riscopriamo la bellezza di professare la fede nel Signore Gesù

La celebrazione della festa liturgica della Cattedra di san Pietro Apostolo nella Basilica Vaticana è stata oggi l’occasione per festeggiare il Giubielo della Curia Romana: Papa Francesco, nel corso della propria omelia ha sottolineato come la missione dei membri della Curia sia quella di testimoniare con la propria vita “la forza della grazia che trasforma e la potenza dello Spirito che…

Continua a leggere

È più grande la misericordia del Padre dei tuoi peccati!
Riflessioni di Papa Francesco

È più grande la misericordia del Padre dei tuoi peccati!

Papa Francesco durante la riflessione all’ora dell’Angelus di oggi, nel commentare il Vangelo del giorno che racconta la chiamata dei primi discepoli ha ricordato quale sia la missione della Chiesa, ovvero “restituire a tutti la piena dignità e libertà“. Nel fare questo la Chiesa schiera in prima linea, possiamo dire, i confessori, il cui ruolo è proprio quello di “dare…

Continua a leggere